Stucchi

Stucchi

Stucchi

STUCCHI: INDICAZIONI PER L’USO

Capita spesso di trovarsi ad eseguire un lavoro di manutenzione in casa e non sapere bene quale materiale scegliere o come agire per ottenere un risultato ottimale.
Tra le operazioni più semplici e di maggiore ricorrenza, sicuramente rientra stuccare un foro o una crepa nel muro.

QUALE STUCCO SCEGLIERE?

Chiariamo prima di tutto cosa si intende per stucco.
Lo stucco è un composto a base di cemento, gesso e resina ed è reperibile in commercio sotto forma di pasta o polvere. La differenza tra stucco in polvere e stucco in pasta è molto semplice: il primo necessita una miscelazione con acqua, mentre il secondo è direttamente pronto all’uso, in quanto già miscelato con acqua.
Lo stucco in pasta si presenta denso e modellabile ed in commercio si trova in formati variabili, in base all’esigenza di uso. Solitamente reperibile in secchi di diverso peso, si può acquistare anche in tubetti, utili per piccoli lavoretti di riparazione.
Lo stucco in polvere si presenta, invece, come una polvere bianca, solitamente inodore, in sacchi di diverso peso, da 1 kg fino a maggiori dimensioni, per grandi lavori di ristrutturazione.

LO STUCCO IN PASTA: COME E QUANDO UTILIZZARLO

Lo stucco in pasta è un materiale molto versatile e si può utilizzare su una grande varietà di superfici, come pareti, muri e oggetti. È, quindi, adatto a molteplici lavori come livellare le pareti e i muri, riempire crepe, fino ad arrivare ai restauri di piccoli oggetti. È particolarmente indicato per il gesso, mattoni e mattonelle e intonaco, ma si adatta bene anche al cartongesso e alle lavorazioni del legno, ceramica e porcellana.
Dopo aver capito bene quando è ideale usare questo formato di stucco, la domanda più successiva è sicuramente come utilizzare lo stucco in pasta.
Sappiamo che questo tipo di stucco è già pronto all’uso, quindi occorre, come prima cosa, capire dove applicarlo e pulire bene la superficie e livellarla con carta abrasiva, in modo da essere sicuri che il prodotto riesca ad aderire bene.
Lo stucco in pasta può essere facilmente applicato, dopo averlo mescolato per qualche minuto, con un raschietto o una spatola per stucco, dove la punta servirà a prelevare il prodotto e il dorso per livellarlo con precisione.
è importante attendere il tempo necessario affinché lo stucco si asciughi, di solito un periodo di tempo tra le 24 e le 48 ore. Quando lo stucco sarà definitivamente secco, allora si può ripassare con della carta abrasiva per rendere liscia la superficie ed eliminare le parti in eccesso.

I vantaggi dello stucco in pasta sono molti: è di facile applicazione, in quanto non va precedentemente miscelato e si conserva in buono stato, basta infatti chiudere bene il contenitore e riporlo in un luogo fresco. Si asciuga in breve tempo e occorre attendere solo 24 ore dall’essiccatura totale per potervi applicare sopra della vernice.
Gli svantaggi dello stucco in pasta sono pochi e facilmente rimediabili, infatti riguardano la temperatura dell’ambiente di lavoro, che non deve essere troppo caldo e umido, e la lunghezza del lavoro nel caso occorra ottenere uno strato di stucco più spesso.
Allora non ci resta che scegliere lo stucco in pasta migliore? In commercio esistono moltissimi prodotti e sappiamo che non è sempre facile orientarsi; per questa ragione, noi consigliamo ad esempio lo STUCCO IN PASTA K2 specifico per legno e muri interni, ideale per la rasatura di grandi superfici e facilmente carteggiabile.

COME E QUANDO USARE LO STUCCO IN POLVERE

Anche lo stucco in polvere è un materiale versatile e può essere adoperato per diversi lavori, sia in ambienti esterni che interni. È ideale, prima di un lavoro di pittura, per livellare i muri e le pareti e rimediare a crepe e lesioni sottostanti. In caso di intonaci danneggiati o usurati, ma anche nel qualora si vogliano riparare piastrelle e oggetti in legno e ceramica, lo stucco in polvere rappresenta uno strumento ideale anche per coloro che non sono professionisti, ma semplici amanti del fai da te.
A differenza dello stucco in pasta, quello in polvere deve essere diluito con dell’acqua. L’operazione non è difficile, infatti occorre posizionare la dose necessaria di stucco in un recipiente, versare dell’acqua poco per volta per evitare la formazione di grumi, mescolare energicamente con una cazzuola fino ad ottenere un composto denso ed elastico.
Lo strumento migliore da utilizzare è sicuramente una spatola flessibile o una spatola americana.
Anche in questo caso, magari mentre lo stucco diluito riposa per qualche minuto, è necessario livellare con carta abrasiva le superfici da stuccare ed eliminare residui di polvere presenti.

Alcuni dei vantaggi dello stucco in polvere sono sicuramente la sua durata nel tempo e la facilità di conservazione, basta infatti prelevare la quantità necessaria e il resto metterlo da parte fino all’utilizzo successivo. Una caratteristica importante è anche la sua flessibilità, dovuta al fatto che lo stucco può essere lavorato secondo le diverse esigenze ed è possibile ottenere un composto dalla densità preferita. Lo svantaggio dello stucco in polvere è il maggiore lavoro e tempo impiegato per il suo utilizzo, a differenza dello stucco in pasta che può essere applicato appena dopo l’acquisto e l’apertura della confezione.

Tra gli stucchi in polvere presenti in circolazione, sicuramente lo STUCCO AGUAPLAST ALTO STANDARD in polvere bianco è uno dei migliori: permette di creare una finitura di qualità, bianchissima e di ottima durezza, si può lavorare fino a 6 ore e ha tempi di essiccatura brevissimi.

Per conoscere la nostra offerta e confrontare i prezzi dello stucco, visita il nostro e-commerce e non esitare a contattarci per qualsiasi dubbio o informazione.

Scopri tutta la gamma dei nostri stucchi per muro a prezzi molto vantaggiosi

 

Stucco aguaplast alto standard in polvere 5 kg Stucco aguaplast alto standard in polvere 5 kg 2
Available
Stucchi

Stucco aguaplast alto standard in polvere bianco

AGUAPLAST BEISSIER
21530
10,56 €
Formati Disponibili: 5 - 15 Kg. Alto Standard polvere Stucco in polvere di qualità superiore, per rasature, stuccature, ripristini su pareti e soffitti. Elevato tempo di lavorabilità. Finitura liscia e bianchissima.
Stucco aguaplast super fine in polvere bianco 15 kg
Available
Stucchi

Stucco aguaplast super fine in polvere bianco 15 kg

AGUAPLAST BEISSIER
71530
28,94 €
Formati Disponibili: 15 Kg. Super Fine Stucco in polvere per finiture impalpabili, di qualità superiore. Elevato tempo di lavorabilità. Facile da applicare e carteggiare.
Stucco in pasta k2 specifico per legno e muri per interno
Available
Formati Disponibili: 0,5 - 1 - 5 Kg. Ottimo stucco in pasta pronto all’uso. Specifico per interno. Ottimo potere riempitivo ed ottima resa. Delicatamente profumato, non ingiallisce e imputridisce. Privo di sostanze a solvente. Ottima aderenza su ogni tipo di supporto che sia muro o legno. Semplice da applicare. Facile da carteggiare. Ottimo ancoraggio per...
Stucco in polvere k2 Stucco riempitivo autoadesivo extra fine per interno
Available
Formati Disponibili: 1 - 5 Kg. Lo stucco K2 POLVERE è una malta sapientemente calibrata ideale per rasare spessori finissimi, per prepa-rare supporti interni prima della verniciatura e/o dell’applicazione di decorativi in gesso e carte da parati. Specifico per eliminare e stuccare piccole imperfezioni (fessure e crepe) presenti sulle superfici murali.
Product added to wishlist
Product added to compare.